0

Imbecillsonetto (non porta pena)

Secondo nome è intelligenza
– segno di questa, dice un esperto
Primo anagrafica pertinenza
– sarà illusione, verrà coperto?

Ma se nel nome tutto è già scritto,
il metro e il verso della tragedia
vincon l’inedia, il groviglio fitto
buio rovescio di una commedia

di poco conto, sì poco, la mia:
– slanci sobri, troppe cadute – per
endecasillabo la sua geografia.
Un maggio bastardo proclama “sir

maria raffaella stacciarini
ambasciatrice di malinconia”

 

(Roba di endecasillabi stupidi, incastrati in sonetti pseudo-elisabettiani, roba di un ego duro a morire, di roba letta sul Post e, perché no, anche di te.)